Poliba2China Project

Bando per il conferimento di un contratto di collaborazione coordinata e continuativa della durata di 8 mesi

Bando n. 8 borse mobilità studentesca POLIBA2CHINA

PROGETTO POLIBA2CHINA

POLIBA2CHINA è un progetto selezionato dalla Regione Puglia mediante un bando competitivo (*), per la realizzazione di azioni di transnazionalità delle Università pugliesi, e finanziato mediante il Fondo Sociale Europeo.

(*) Avviso pubblico n. 8/2016 (Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 140 del 7/12/2016). Graduatoria approvata con atto dirigenziale n. 9 del 18/01/2017, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 12 del 26/01/2017. Progetto avviato con atto unilaterale d'obbligo del 27 marzo 2017.

 

Natura e obiettivi generali del progetto

Il progetto ha lo scopo di promuovere gli scambi internazionali del Politecnico di Bari con le istituzioni universitarie della Repubblica Popolare Cinese. Alla base del progetto vi sono due considerazioni e finalità generali.
1. Da alcuni anni la mobilità internazionale degli studenti e dello staff non è semplicemente uno dei compiti istituzionali del Politecnico di Bari, ma soprattutto uno dei principali mezzi con cui il Politecnico persegue la modernizzazione e il miglioramento di tutte le sue attività (didattica, ricerca, trasferimento tecnologico, ruolo culturale e sociale, reperimento di fondi, governance).
2. Obiettivo particolarmente importante è l'incremento degli studenti stranieri che seguono i corsi del Politecnico, per "aprire" (opening up) la sua struttura didattica, nel senso di farla diventare meglio fruibile da un'utenza studentesca diversa e più ampia di quella tradizionale.
Nel perseguire questi obiettivi la cooperazione con la Cina ha un'importanza particolare. La Cina, infatti, è diventata velocemente uno dei principali attori mondiali nel campo dell'alta formazione e della ricerca scientifica, come testimonia l'ascesa delle sue università nei ranking internazionali, l'incremento negli ultimi anni dei suoi brevetti (che sono ora il doppio di quelli dell'UE), e molti altri ben noti dati socio-economici.  La cooperazione con la Cina punta soprattutto a migliorare il Politecnico facendo tesoro del particolare dinamismo, e dello spiccato orientamento al trasferimento tecnologico, che caratterizza le istituzioni universitarie cinesi.
Il Politecnico ha da tempo attivato contatti e collaborazioni con numerose università cinesi, con cui ha svolte mobilità di docenti. La finalità del progetto è includere in modo importante gli studenti in collaborazioni già avviate con istituzioni universitarie cinesi. Si intende, nel contempo, allargare queste collaborazioni, costituendo una vera e propria rete che coinvolga realtà industriali, oltre che accademiche.

Obiettivi specifici del progetto

Il primo obiettivo concreto del progetto è lo svolgimento di mobilità studenti in ingresso e in uscita con istituzioni universitarie cinesi selezionate. Per quanto riguarda i numeri di mobilità, l'obiettivo è di svolgere con le istituzioni partner un totale di 88 mesi di mobilità studenti in ingresso, e di 48 mesi di mobilità studenti in uscita. Il progetto prevede un numero minimo di 16 studenti incoming e di 8 studenti outgoing; questi numeri, tuttavia, potranno essere aumentati.
Altri obiettivi  immediati del progetto sono:

  • il perfezionamento di accordi di scambio (inter-institutional agreement) seguendo i principi generali del programma Erasmus+ e dello European Charter for Higher Education (ECHE)

  • incontri di delegazioni del Politecnico di Bari e di istituzioni universitarie cinesi, con la stipula di nuovi accordi quadro che pongano le basi per laboratori congiunti, progetti di ricerca, ecc. Questa attività mira allo sviluppo di una rete di rapporti che prosegua oltre la conclusione del progetto (31 ottobre 2018).

Importo delle borse di mobilità

L'importo che verrà corrisposto agli studenti in mobilità è dato dalla seguente formula:
total grant = € 592 (fixed travel costs) + € 1480 (monthly contribution) x n° of months.
Per esempio, l'importo corrisposto  uno studente per una mobilità di 4 mesi sarà di € (592+1480x4) = € 6512.