Centri & Laboratori

Centri e Laboratori

A supporto della propria attività di ricerca, il Politecnico di Bari dispone di numerosi centri e laboratori, nell’ambito dei quali vengono sviluppati i progetti di ricerca portati avanti nei diversi ambiti disciplinari, anche attraverso la collaborazione di studiosi e di esperti esterni, favorendo così l’interazione sia con altre università e centri di ricerca italiani ed esteri che con soggetti privati.



Centro di Eccellenza in Meccancia Computazionale Stampa Email

Competenze pluridecennali nel campo dei metodi di supporto informatico-numerico alla progettazione termofluidodinamica, meccanico-funzionale e costruttiva, ovvero cinematico-dinamica e di resistenza statica e a fatica, applicati al settore delle turbo-macchine, e alla componentistica automobilistica, aeronautica e meccanica in generale permettono:

  • integrazione/competizione/sinergia con i migliori centri analoghi del settore;
  • trasferimento delle tecnologie messe a punto per il sostegno delle realtà industriali locali;
  • attività di formazione finalizzate al pieno raggiungimento degli obiettivi di cui sopra, e in sinergia con lealtre attività di formazione del Politecnico di Bari, sia a livello di corsi di laurea, che di Dottorato di Ricerca (DR).

 Per accedere al sito di riferimento clicca quì

 
Laboratorio di ricerca e sperimentazione per la difesa delle coste Stampa Email

Il LIC, unico in Italia e uno dei pochi in Europa, occupa una superficie coperta di circa 12500 mq, ha una grande vasca della larghezza di 50 m con due livelli di profondità l’una di 1,2 m, per la lunghezza di 90 m, e l’altra di 3,0 m, per la lunghezza di 30 m, per lo studio rispettivamente dei modelli costieri e di quelli off-shore.

Il battionde modulare è capace di generare, all'attualità, un fronte d'onda di circa 30 m. Il Laboratorio è dotato di strumentazioni all'avanguardia per il rilievo e l'acquisizione delle principali grandezze fisiche della modellistica costiera (quali rilevatori del moto ondoso, della profondità dei fondali, della velocità, della pressione, del trasporto solido ecc.). L'esecuzione di studi su modelli fisici tridimensionali e bidimensionali  di opere di protezione delle spiagge e portuali, consentono di effettuare ricerche di base e verificare e ottimizzare proposte progettuali di interventi sul territorio. Si tenga presente che in molti casi la legislazione dei lavori pubblici italiana prevede per legge verifiche su modello fisico, ma è stato dimostrato che essa sono indispensabili in molti interventi. Nel Laboratorio è stato realizzato un canale per lo studio della diffusione di getti di densità. E' in fase di allestimento un impianto  che consentirà di effettuare ricerche sperimentali o collaudi di pompe e turbine.
Il laboratorio è anche dotato di un pozzo artesiano tramite il quale vengono riempite le vasche per lo studio dei modelli, la vasca per l’irrigazione del giardino circostante e la vasca per il sistema antincendio. Completano il Laboratorio una palazzina uffici, un centro di calcolo e officine di supporto.

Per accedere al sito di riferimento clicca qui

 
Rete di Laboratori TISMA - Tecniche Innovative per la Saldatura di Materiali Avanzati Stampa Email

La Rete di Laboratori TISMA si inserisce nel settore strategico dei materiali e delle tecnologie innovative per i sistemi di produzione di tipo manifatturiero, nell'ambito della iniziativa "Reti di Laboratori" promossa dalla Regione Puglia con il nuovo Accordo di Programma Quadro per la Ricerca.

La Rete di Laboratori TISMA svolge attività di ricerca utilizzando alcune tra le attuali tecnologie leader della saldatura a livello mondiale (laser, arco elettrico, friction stir welding e saldatura a scarica capacitiva) e studia le possibili sinergie ottenibili dal loro contemporaneo utilizzo per la saldatura di metalli a scarsa saldabilità e di giunti eterogenei, cioè formati da due o più materiali per applicazioni speciali. L' obiettivo tecnologico della Rete TISMA è lo studio di nuove tecniche di giunzione tramite saldatura e la relativa applicazione a materiali innovativi ad alte prestazioni, con l'ausilio di procedure e tecniche di controllo e collaudo all'avanguardia per la caratterizzazione della qualità dei giunti saldati.

http://www.dimeg.poliba.it/tisma/


 


Seguici su Twitter