Posso prendere in prestito qualsiasi documento posseduto dalla biblioteca?

Di norma le biblioteche danno in prestito tutti i documenti tranne: opere di consultazione generale (enciclopedie, dizionari,  repertori, codici giuridici, norme, manuali, trattati); periodici; miscellanee; tesi di laurea e di dottorato; testi ad uso didattico a meno che non siano presenti in copie multiple; documenti speciali (mappe, atlanti, carte geografiche, incisioni, stampe, fotografie, materiali audiovisivi); pubblicazioni a fogli mobili; manoscritti, libri antichi, esemplari rari o di pregio; testi deteriorati; pubblicazioni   in   corso   di   lavorazione (catalogazione,   rilegatura, trasloco).